Dimensionale casuale

Un modo per realizzare un’opera policroma impersonale è sfruttare la poetica del caso (random). La scelta del colore dei poligoni viene lasciata al caso, avviene con schemi di campionamento…


Dimensionale riflesso

Riflessi dimensionali, 2020, tecnica mista su tela estroflessa riportata su tavola, cm 50×50 Riflessi


Poligonali asimmetrici

Mancanza di simmetria e caratteristiche di eguaglianza, senza ripetizione e identità. Poligonali dissimmetrici, 2020, acrilico su tela estroflessa riportata su tavola, cm 60×60 Particolare


Dimensionale cubico

La superficie estroflessa vive nella tensione della struttura che genera l’immagine. I poligoni diventano non solo struttura ma suppliscono alla materia generando sul piano dimensionale un…


Dimensionale dicotomico

Forma e supporto che si contaminano in una lotta di energia dove un’entità dimensionale continua a distinguersi ma vive attraverso due elementi che possono continuare a dividersi…


Dimensionale indeterminato

Il ciclo costituito da soluzioni estroflesse di poligoni colorati si regolano attraverso il giusto equilibrio tra luce e ombra che danno vita ad uno “status” ibrido, dove i colori e le…


Dimensionale cromodinamico

Indagare e osservare la multidimensionalità, dove il piano finito dell’opera d’arte si scontra con lo spazio infinito. La struttura è in continuo movimento estroflesso e la terza…


Trasparenza dimensionale

La superficie estroflessa viene violata nella sua forma e struttura. L’opera è nuda, e nello stesso tempo risanata grazie alla luce che avvolge lo spazio. I poligoni comunicano al di sotto…


Codice cromatico

L’opera estroflessa si disintegra e semplifica nello stesso tempo, attraverso il codice Baudot dove i simboli utilizzati sono solo due grazie ad un sistema di codifica binario. Ciò che si…