Monaco, 2 giugno 2017

A Monaco una grande festa della Repubblica Italiana, la comunità italiana raccolta intorno all’Ambasciatore Gallo per le celebrazioni del 2 giugno, alla presenza di S.A.S. il Principe Alberto II

Gli spazi esterni del Monte-Carlo Beach erano addobbati nel segno del tricolore italiano, cosi come verde bianco e rosso era il pallone aerostatico che si rifletteva nella piscina, intorno alla quale grandi schermi divulgavano immagini dei luoghi più belli della Penisola, mentre all’interno dei locali speciali maschere a 3D portavano i visitatori a fare un tour virtuale dell’Italia. Tre tenori hanno intonato gli inni d’Italia e del Principato di Monaco a cui hanno fatto seguito i saluti di S.A.S. Aberto II e di S.E. l’Ambasciatore Cristiano Gallo, che hanno ribadito la grande importanza che i rapporti tra le due nazioni rivestono soprattutto alla luce di una comunità italiana in forte crescita, con oltre 8300 residenti italiani in territorio monegasco.

E’ stata esposta sul palco un’opera dell’artista calabrese Pier Paolo Nudi, “l’Italia in 3D” la bandiera italiana su tela estroflessa che simboleggia la luce del “genio italico”, il suo riflettersi nello spazio, il gusto e lo stile italiano, sinonimi di bellezza ma anche dell’energia che le sfide del nostro tempo richiedono. L’opera è stata devoluta alll’Ambasciata Italiana di Monaco arricchendone la sua preziosa collezione di opere d’arte.